linkedin
instagram

Contacts

Contacts

fadeline

+(39)  333 2873 351

mylab3d@outlook.com

p.iva  15209401007

+(39)  333 2873 351

mylab3d@outlook.com

p.iva  15209401007

09/09/2019, 11:01



Case-all’insegna-del-relax-e-dell’ecosostenibilità-sia-fuori-che-dentro
Case-all’insegna-del-relax-e-dell’ecosostenibilità-sia-fuori-che-dentro
Case-all’insegna-del-relax-e-dell’ecosostenibilità-sia-fuori-che-dentro
Case-all’insegna-del-relax-e-dell’ecosostenibilità-sia-fuori-che-dentro
Case-all’insegna-del-relax-e-dell’ecosostenibilità-sia-fuori-che-dentro


 Caratterizzazione, personalizzazione ed equilibrio: i concetti alla base di un ambiente armonioso e rilassante in tutti gli spazi



Caratterizzazione,personalizzazione ed equilibrio: i concetti alla base di un ambiente armoniosoe rilassante in tutti gli spazi

Uno dei temi più a cuore dei trend d’arredamento recentiè quello che implica rispetto attenzione all’ambiente,il tutto all’insegna dell’ecosostenibilità. La nostra filosofia e losviluppo dei nostri lavori si basa a sua volta su tali concetti base.

Tutto ciò non significa tuttavia che ci sia bisogno di rinunciareal comfort sia all’interno che all’esterno delle nostreabitazioni. Al contrario si cerca di responsabilizzare gliacquirenti influenzandoli positivamente nelle scelte correlateal design e all’arredamento delle proprie case (o uffici,locali etc).

Per tale ragione sul mercato stanno sempre piùdominando prodotti sistemi alternativi perdecorare gli ambienti. Si tratta, in particolar modo, di oggetti con grandecapacità di riutilizzo a lungo termine. Nel nostro ultimoarticolo abbiamo affrontato ulteriormente la tematica legata alla riduzionedella plastica monouso, prevista dalla direttiva europea 2019/904.

Dal 2021 invero non potranno più essereimmessi sul mercato oggetti in plastica monouso come posate,piatti, cannucce, aste per palloncini, recipienti per alimenti e per bevande evia dicendo. Già da ora attività commerciali (soprattutto di genere alimentaree alberghiero) hanno iniziato ad eliminare l’oggettistica realizzata inplastica monouso, favorendo alternative ecosostenibili altrettanto pratiche curate alivello estetico.

Il medesimo discorso vale per gli oggetti di design cheè possibile scegliere per arredare case o uffici, nel rispetto dell’ambiente edel benessere di coloro che vivono per la maggior parte deltempo i luoghi del caso. Il cambiamento principale nascetuttavia dagli stili di vita che devono plasmarsi e adattarsial “nuovo mondo” (pensato per salvare quello “vecchio”).

Per facilitare tale meccanismo produttori del settore stannoideando e commerciando prodotti in grado di offrire la migliore risposta possibilealle cosiddette domande del mercato. Ed è in tale ottica chel’outdoor e l’indoor riescono a convivere inmaniera armoniosa, garantendo equilibrio estetico nonché comoditàagli acquirenti/proprietari di immobili.

Si può, per esempio, optare per elementi d’arredo realizzaticon materiali resistenti agli agenti atmosferici il cui pregioulteriore è quello di abbinarsi perfettamente con gli arredi interni, per gustoestetico, funzionalità e comfort. Tutto questo permette anche di potersisbizzarrire con la personalizzazione di un ambiente, seguendo anche un temaunico da seguire sia negli spazi esterni che in quelli interni.

Uniformare caratterizzare lapropria casa (o il luogo che si preferisce) in base alle proprie esigenze,pratiche ed estetiche, è dunque possibile e lo è perfino a buon mercato. Taleprocesso è naturalmente più facilmente attuabile nel caso in cui si disponga diambienti esterni, a prescindere dalla loro metratura. Sono dunque adatti alloscopo anche balconcini oltre alla classica terrazza, giardino o patio etc.

 

 

Si tratta essenzialmente di dare forma e vita a zone nellequali rilassarsi insieme alla famiglia, agli amici e agliospiti in generale, godendo dei momenti liberi e conviviali all’interno dellemura di casa o all’esterno, pur rimanendo nel perimetro dellapropria proprietà. Eliminare la disarmonia tra aree interne edesterne consente di vivere meglio ogni spazio a disposizione, trovando un nesso eun equilibrio a livello di design arredamento.

Non ci si deve dunque dimenticare di scegliere comode sedute,magari rivisitate, create grazie al riciclo di vecchi arredi o di materiali operché no, prodotte seguendo il fai-da-te: si troverà così unulteriore metodo per personalizzare la propria casa,trasformando così anche oggetti destinati ad essere gettati via.

Dare nuova vita a vecchie sedie o vecchi mobili è unmodo creativo ed economico per abbellire gliambienti, utilizzando magari elementi originariamente acquistati per gli spaziesterni, riadattandoli a quelli interni, o viceversa. Inalternativa si può optare per l‘oggettistica frutto della bioplastica oper quella creata grazie alla stampa 3D, la quale permette diconferire ulteriore caratterizzazione all’arredamento,sia outdoor che indoor.



1

designed_by_MyLab3d

Create a website