linkedin
instagram

Contatti

Contatti

fadeline

+(39)  333 2873 351

info  mylab3d@outlook.com

pec  mylab3d@pec.it

p.iva  15209401007

+(39)  333 2873 351

info  mylab3d@outlook.com

pec  mylab3d@pec.it

p.iva  15209401007

01/07/2019, 13:29



Idee-e-spunti-per-un-restyling-outdoor-low-cost-e-creativo
Idee-e-spunti-per-un-restyling-outdoor-low-cost-e-creativo
Idee-e-spunti-per-un-restyling-outdoor-low-cost-e-creativo
Idee-e-spunti-per-un-restyling-outdoor-low-cost-e-creativo
Idee-e-spunti-per-un-restyling-outdoor-low-cost-e-creativo
Idee-e-spunti-per-un-restyling-outdoor-low-cost-e-creativo


 Riciclare vecchi mobili e oggetti per rinnovare in modo originale terrazze e giardini



Riciclarevecchi mobili e oggetti per rinnovare in modo originale terrazze e giardini

Gli ambienti interni spesso non permettonodi osare eccessivamente con colori e stile d’arredamento e, per tale ragione,molte persone preferiscono sfogare la propria creatività all’esterno.

Abbellire gli spazi outdoor è inverodivertente e stimolante dal momento in cui permette di azzardare maggiormentedando forma a una sorta di oasi personale nella quale rifugiarsi,rilassarsi e ricevere ospiti per un aperitivo o una cena nel corso delle serateestive.

Con l’arrivo della bella stagione tra terrazze, balconi esoprattutto giardini giunge anche il momento di sistemare ciòche si è danneggiato con l’inverno o semplicemente non piace più. Quando ci sitrova in una situazione simile è consigliabile provare a riciclare,creativamente, quel che sembra ormai “passato” o rovinato, al fine di darglinuova vita e allo stesso tempo realizzare un oggetto personalizzato.

Il restyling degli spaziesterni si può attuare più facilmente di quel che si crede ed è dunquepossibile rinnovare la propria terrazza, o il propriogiardino, in maniera low cost. Per creare un tavolo accompagnato da sediecomode e originali, si possono per esempio sfruttare i pallet usati,perfetti per realizzare anche pedane rialzate sopra le quali posizionare sediein vimini (o materiali simili) sospese, pouf o amache.

I pallet possono inoltre essere sfruttati perrealizzare angolini fioriti, dagli spazi ben separati e pratici dacurare, ma anche “altalene fai-da-te” (basta un po’ dimanualità, delle corde robuste e un albero o una trave salda dove saldare iltutto), o delle “cornici verticali per vasi”, ovvero dellestrutture dove collocare fiori e fioriere, vasi e anche annaffiatoi a mo’di decorazioni. Possono ulteriormente essere trasformati perdivenire una sorta di libreria/credenza, esterna, da arredare conoggetti e strumenti che spesso rimangono fuori posto.

Le vecchie botti di vino, o di birra, aloro volta sono ideali per essere riutilizzare come sgabelli e tavoli sebbenesiano più difficili da reperire. Il medesimo discorso relativo a mobili,anche da interni, danneggiati dal tempo e dall’usura, risultavalido per il percorso di rigenerazione: tutto può essere levigato,ridipinto e adatto per gli spazi esterni, spendendo il minimo e personalizzandoal massimo.

La vecchia struttura in ferro battuto diun letto, per esempio, può essere rinnovata per ospitare i cuscinidi un divano da posizionare in terrazza o in giardino. Lostile Shabby chic rientraperfettamente in tale ottica e offre molteplici spunti validi al fine di ridarevita a ciò che è considerato antico o, peggio, da buttare (quando inveceandrebbe sprecato sia del materiale valido che dell’ottimo potenziale).

Abbellire il tutto con elementi naturali comepianti e fiore contribuisce ancor di più all’evoluzione di vecchia mobiliaaccumulata in cantina e lasciata a prendere polvere e umidità. Altri tocchioriginali possono essere conferiti agli spazi outdoor prendendoscatole in latta, contenitori di cibo rigidi e bottiglie di vetro vuote (vannobene sia quelle delle bevande che delle passate di pomodoro) e trasformarli invasi per piante finte, a scopo decorativo, o per fiori freschi (la scelta dilasciarli trasparenti o riverinciarli, magari seguendo delle fantasie oaggiungendo scritte, è personale). Possono divenire perfino portacandele aprova di vento o portaoggetti per pennelli, cesoie, guanti da giardino e viadicendo.

Vecchi annaffiatoi possono ribaltare la lorofunzione originale divenendo a loro volta dei vasi, delle fioriere o anchedegli elementi decorativi appesi. Avere a disposizione dellalegna di diverso colore, struttura e dimensione, può essere un ottimo spuntoper combinare il tutto e realizzare un piano d’appoggio rustico. Così la legna,pur non essendo più adatta per il fuoco del camino, svolgerà comunque unaltro scopo utile.

Oltre ai bancali di legno si possono riutilizzare dellesemplici cassette della frutta per comporre un vero e proprioangolo popolato da vasi, piante e fiori colorate, sfruttabili invero sia singolarmente che assemblandole perdare forma a una struttura più grande, o fungere da cassetti per esterni,del colore che più preferiamo.

Spesso anche l’oggetto più impensabile, come unsingolo stivale di gommasopravvissuto al gemello logoro, puòtrasformarsi in un vaso o in un portaoggetti decisamente originale evariopinto. Perfino dei vecchi copertoni possono rivelarsiutili e svolgere una funzione tutta nuova e creativa (come la base di untavolino, un coprivaso orizzontale o un porta piante verticale, se appoggiato oappeso a una parete).

Quel che rimane di una sedia, le cui gambe sonoormai irrecuperabili, è una perfetta seggiola sospesa: basta prendere lo schienale,un paio di corde resistenti, fissarle a una base solida e si otterrà un elementodi design outdoor nonché una fantastica seduta dondolante.

Anche i tessuti ritenuti danneggiati perrimanere all’interno di una casa, come coperte, tende o simili, possono essereriutilizzati per rivestire cuscini e altri materiali morbidi(a loro volta ottenuti da ciò che stavamo per buttare magari) da combinare emixare per realizzare un angolo all’insegna del comfort edell’originalità. Basterà abbinarli alle sedute in legno, o anche inmetallo, realizzate in precedenza, e il gioco sarà fatto.

Gli oggetti e le idee da sfruttare per trasformare il vecchio in nuovo sonoalla nostra portata e sotto i nostri occhi, o all’interno delle nostre cantine,da chissà e per chissà quanto tempo. Spesso sta proprio a noi trovarel’ispirazione e il guizzo giusto, dopotutto, dove una persona ordinaria vede unoggetto da buttare un creativo vedere un’occasioneimperdibile per abbellire personalizzare ilproprio spazio esterno!



1

designed_by_MyLab3d

Web agency - Creazione siti web CataniaCreare un sito web