linkedin
instagram

Contatti

Contatti

fadeline

+(39)  333 2873 351

info  mylab3d@outlook.com

pec  mylab3d@pec.it

p.iva  15209401007

+(39)  333 2873 351

info  mylab3d@outlook.com

pec  mylab3d@pec.it

p.iva  15209401007

03/06/2019, 15:15



Lo-stile-veneziano-per-ambienti-sia-classici-che-moderni
Lo-stile-veneziano-per-ambienti-sia-classici-che-moderni
Lo-stile-veneziano-per-ambienti-sia-classici-che-moderni
Lo-stile-veneziano-per-ambienti-sia-classici-che-moderni
Lo-stile-veneziano-per-ambienti-sia-classici-che-moderni


 Un intramontabile design d’interni elegante e rivisitabile



Unintramontabile design d’interni elegante e rivisitabile

Tra i molteplici stili d’arredamento che sipossono scegliere per arredare un ambiente, quello veneziano èuno dei più ricercati e raffinati. I particolari sono lachiave di tale tendenza tutt’altro che recente eppure in grado di resistere altempo e alla modernità: rivisitarla è possibile senza snaturarla od offuscarlamettendola in secondo piano.

Nonostante la forte componente “storica”, invero, siinserisce bene anche nei contesti più contemporanei, uniformandosi senzadifficoltà con i trend attualmente più in voga. Lo stile veneziano,classico e all’occorrenza moderno, ha origine nella Veneziarinascimentale, rendendosi fin da subito riconoscibile grazie ad alcunecaratteristiche ben definite: esaltazione del bello, tripudio di lusso e sfarzoe comodità.

In principio era lo stile predominante di ville e residenzeappartenenti al ceto più alto della società. Oggigiorno si combina facilmente conelementi più moderni dando vita a un contrasto vincente.L’aspetto nobile e regale può essere difatti egregiamentebilanciato con elementi di design più semplici econtemporanei, sia all’interno di abitazioni che di altri luoghi, come adesempio locali e negozi.

Arredare in stile veneziano oggivuol dire scegliere di osare con colori decisi come l’oro, il viola, ilbordeaux, il verde e talvolta il blu, da abbinare a un crema di base. La curadei dettagli, immancabili in misura abbondante, deve essere minuziosaanche se non ridondante o stucchevole. Si può optare sia per mobili-prevalentemente in legno- realmente pregiati e “datati” sia per altri“rivisitati” e più attuali, sempre conformi a tale tendenza.

Sedie e poltrone (poggiapiedi e scendiletto) sonopreferibilmente grandi, comode ed eleganti quasi a richiamare itroni dei nobili di un tempo. La morbida imbottitura può essere a suavolta old style o moderna, a dimostrazione di quanto lo stileveneziano riesca a sposarsi benissimo con quelli dal sapore piùodierno.

Non possono poi mancare lampadari importanti, coordinati acandelabri, poggiati su tavolini e tavolinetti bassi o riposti sulle splendidecassettiere e credenze (a seconda della stanza o dell’ambiente che si vuolearredare). Per incrementare l’illuminazione e/o o renderla piùsoffusa servono inoltre graziose abat-jour, la cui funzione aggiuntiva è quelladi essere elementi di design, il cui stile può sposarequello veneziano o, al contrario, contrastarlo, in base aipropri gusti personali.

Ampi specchi sono il tocco in più per conferire più spazio astanze che, altrimenti, corrono il rischio di sembrare piccole per viadella ricchezza dei dettagli e dello sfarzo, al qualecontribuisce l’inserimento di tessuti e tendaggi dalle trame ricercate e notevoli.Per quel che riguarda la zona notte il letto a baldacchino torna ad essereun ottimo elemento da inserire e abbinare a lenzuola e cusciniappariscenti senza risultare kitsch.

Espedienti per rendere lo stile veneziano piùmoderno sono cornici (preferibili ai quadri nel caso in cui si vogliaappunto svecchiare l’ambiente), piante (grasse o anchefinte simil jungle), lucine e naturalmente elettrodomestici edelementi tecnologici d’ultima generazione. L’importante è dunque ricordarsi diabbondare con i dettagli, ricreare un ambiente sfarzoso (senza eccedere),comodo e accogliente e combinarlo a piacimento per renderlopiù o meno rivisitato e moderno.



1

designed_by_MyLab3d

Web agency - Creazione siti web CataniaCreare un sito web