linkedin
instagram

Contacts

Contacts

fadeline

+(39)  333 2873 351

mylab3d@outlook.com

p.iva  15209401007

+(39)  333 2873 351

mylab3d@outlook.com

p.iva  15209401007

23/11/2018, 17:08





 



Gli usi attuali e le potenzialità della tecnologia tridimensionale

La stampa 3D, essendo una tecnologia che consente la creazione di oggetti tridimensionali ideati da modelli 3D digitali di qualsiasi tipo, può essere applicata in più campi avendo di conseguenza più funzioni. L’innovazione alla base è invero fortemente correlata alla molteplicità degli utilizzi del relativo sviluppo.

Oltre ad essere naturalmente usata per creare elementi di design, sia per interni che esterni, la stampa 3D è sempre più utilizzata nel campo dell’edilizia. Non solo, dunque, "artigiano moderno". Le potenzialità di questa tecnologia tuttavia non si fermano qui. Anzi, la stampa tridimensionale è altrettanto innovativa nel campo medico, in quello scientifico e perfino in quello alimentare.

Partendo dal settore sanitario è evidente il suo potenziale nonché la sua attuale importanza: dai ricercatori ai produttori di apparecchiature mediche, passando naturalmente per tutti gli addetti del mestiere, tempi e costi sono ridotti. Al contempo è invece aumentata la qualità e l’efficienza considerando, difatti, la possibilità di realizzare test approfonditi più rapidamente sfruttando macchinari all’avanguardia.

L’aspetto della personalizzazione dei prodotti, e della loro relativa unicità, è già stato affrontato in precedenza. Nondimeno nel campo medico tale aspetto assume una connotazione ancor più rilevante: personalizzare i dispositivi consente di poter migliorare notevolmente le terapie in base alle necessità del cliente. Non si parla dunque più solo di gusti estetici bensì di salute che ne giova.

Basta pensare a ciò che si può ottenere con la stampa 3D, ovvero protesi, impianti di vario genere per interventi delicati, come quelli maxillofacciali e perfino riproduzioni reali di organi, utili anche nella fase di studio della disciplina medica.

La stampa 3D è inoltre rivoluzionaria a livello di chirurgia ortopedica e cardiaca migliorando pertanto anche i tempi di ripresa post-operatori. La capacità di adattamento di una protesi è fondamentale per il miglior esito auspicabile di interventi tanto delicati e, una simile tecnologia, permetterà di far sempre più passi in avanti in tal senso.

In campo alimentare l’importanza della sua applicazione e dei relativi risvolti non è da meno: sebbene sia più in fase di sperimentazione, in futuro, con le dovute migliorie, consentirà perfino di ovviare a grandi problemi nutrizionali e sociali. Il "Food Printing" non è da sottovalutare considerando difatti la capacità di ridurre gli sprechi anche a livello alimentare. Tematica di grande rilevanza sociale da sempre nonostante il progresso tecnologico e i tempi moderni. Proprio per questo limitare gli sprechi, compresi quelli legati al confezionamento, è più che mai vitale.

In un futuro molto più vicino di quanto si possa pensare, si potranno inoltre stampare, grazie alla produzione additiva, alimenti costruiti strato per strato controllando così anche i conseguenti contenuti nutrizionali. Molti chef&co potranno sbizzarrirsi sia nelle preparazione delle pietanze che in quella della mise en place, potendo creare anche arredi, piatti, bicchieri e via discorrendo in base a -quasi- tutto ciò che può essere immaginato.

Riepilogando il tutto all’interno di una macro-categoria è doveroso sottolineare il valore della stampa 3D nella ricerca scientifica/tecnologica. Le varie discipline che ne derivano, come appunto quelle relativa al campo medico, edile e alimentare, sono una prova sempre più tangibile del potenziale futuro e dell’importanza attuale dei molteplici utilizzi della stampa tridimensionale.

La rivoluzione scientifica dei nostri giorni è dunque già in atto soprattutto per merito di tale incredibile tecnologia, capace di contenere costi, sprechi e migliorare le condizioni e la qualità di vita delle persone, avendo grande riguardo anche per l’ambiente basandosi molto su l’ecosostenibilità e il riciclo dei materiali. Il futuro è nelle nostre mani: dall’inizio, ovvero dalla fase di ideazione e progettazione, fino al suo epilogo, cioè la realizzazione. Questo aspetto, oltre a lasciare una pressoché infinita gamma di possibilità, permette di concepire la realtà e il futuro a nostro piacimento. Siamo invero letteralmente noi a dargli forma con la stampa in 3D.



1

designed_by_MyLab3d

Create a website