linkedin
instagram

Contacts

Contacts

fadeline

+(39)  333 2873 351

mylab3d@outlook.com

p.iva  15209401007

+(39)  333 2873 351

mylab3d@outlook.com

p.iva  15209401007

08/04/2019, 18:35





 



Accompagnare i più piccoli nelle varie fasi della vita parte anche dalla scelta della creazione (o del rinnovamento) del loro “rifugio”

Prepararsi all’arrivo di uno o più bambini è un passo molto impegnativo anche quando ci si trova ad arredare una o più stanze apposite. Un’altra tappa importante consiste nel passare da una fase all’altra della loro crescita, un passaggio che implica un cambio della disposizione dei mobili e degli altri elementi d’arredo.

Per quel che concerne il design per l’infanzia alcuni consigli utili sono rappresentati da pochi quanto semplici e fondamentali consigli: considerando la delicatezza degli ospiti dell’ambiente è bene proteggerli da polvere, batteri e altri agenti fonti di possibili reazioni allergiche o dell’insorgere di fastidi respiratori. Dunque è bene evitare moquette e tappeti ingombranti fatti di tessuti pesanti (in lana, taftati, nazionali, etc.) ricettacoli di germi e polveri. Lo stesso discorso vale per tendaggi altrettanto pesanti, rei, inoltre, di filtrare eccessivamente la luce naturale.

Meglio optare per i tappeti di spugna, appositamente ideati per i bambini, grazie ai quali ci si può sbizzarrire tra forme, colori, incastri e fantasie (lettere, numeri e tanti altri scenari) proteggendoli così dal contatto con il pavimento nudo. Tale opzione, “smontabile e ricomponibile”, permette di rendere anche più pratiche e veloci le pulizie sia del materiale stesso che del pavimento.

Dal momento in cui si necessita di molto spazio, tra pannolini -prima-, copertine, giocattoli e libri -poi- e quant’altro, un’altra mossa utile consiste nella scelta di “mobili salva-spazio”, ovvero dalla duplice funzione, una delle quali è quella, appunto, di contenitore. Ne fanno parte perfino letti e pouf. In tal modo si potranno sfruttare anche per riporre indumenti, giochi e altri

oggetti.

Si tratta quindi di soluzioni pratiche e comode da alternare alle note ceste in tessuto colorate, o ai contenitori in plastica, a loro volta economici e funzionali. Per quel che concerne la scelta dei colori è naturalmente consigliabile optare per le sfumature tenui, in grado di conciliare il riposo, stimolare la creatività e non rendere l’ambiente eccessivamente cupo con il buio.

Si può inoltre optare per nuance svincolate dal consueto legame con il genere femminile o maschile, a discrezione dei propri gusti estetici personali e magari in base alle tonalità preferite dai piccoli stessi (accontentandoli con l’inserimento di qualche dettaglio d’arredo nel caso in cui scelgano un colore troppo forte o scuro, come il nero o il rosso).

La luce, come sempre, svolge un ruolo decisamente rilevante. Di quella naturale ne deve filtrare il più possibile laddove possibile mentre nel caso di finestre alte, o a bocca di lupo o in presenza mansarde, si possono inserire molteplici lampade dalle forme e dai colori più disparati, perfette per rallegrare e illuminare l’ambiente.

Piccole scrivanie o tavolinetti con sedie o poltroncine abbinate, sono perfetti da collocare o spostare (gli elementi in materiali leggeri sono più facili da sollevare e riposizionare) in prossimità delle finestre per aiutare i piccoli a svolgere le proprie attività di studio e quelle ludico-ricreative: potranno così dedicarsi a tali mansioni, così come alle proprie letture preferite, agevolati dalla luce naturale.

Un altro elemento “luminoso” molto amato dai bambini è rappresentato dagli adesivi da soffitto a forma di stelle e pianeti, poco visibili di giorno, i quali, dopo aver assorbito la luce naturale diurna, si illuminano di notte donando un tocco fluo “magico”, ideale per accompagnare il sonno e i sogni dei giovani padroni della stanza.

La camera dei bambini è uno degli ambienti fondamentali delle case poiché deve essere in grado di risultare comodo, accogliente, stimolante e allo stesso tempo rassicurante. Per i più piccoli deve invero essere un rifugio all’interno del quale si possono svolgere anche le attività ricreative, oltre ai compiti, e al tempo stesso un luogo nel quale riposare in autonomia, senza timori di sorta alcuna, lasciando così privacy ai genitori.

Ci si può inoltre divertire ad arredare le stanze dei bambini, specie in fase di crescita, ascoltando i loro consigli e assecondando i loro gusti, in modo da renderli partecipi e invogliarli a vivere, nonché sistemare, il proprio ambiente personale. Si possono inserire foto, quadri, disegni da loro realizzati e anche lettere adesive o di altri materiali, da attaccare sulle porte e sulle pareti o anche sopra i letti, per aiutarli a personalizzare e amare i propri spazi.

Dunque sia che ci si ritrovi a creare dal principio una camera per bambini, sia che sia giunto il momento di rinnovarla (per accompagnarli nelle varie tappe della vita, senza pressarli né al contempo farli rimanere in un ambiente troppo infantile più del dovuto), è doveroso tenere a mente che si deve farlo preoccupandosi della loro salute, del loro comfort, della loro sicurezza e del loro divertimento. Venendo chiaramente incontro a soluzioni pratiche per gli adulti stessi, in base anche allo spazio a disposizione.

Nel caso in cui l’ambiente da sistemare sia piccolo è meglio non abbondare con gli arredi onde evitare di renderlo soffocante e opprimente, sfruttando invece le molteplici soluzioni salva spazio. Per esempio, oltre agli elementi sopracitati, letti a ponte, a castello, trasformabili e/o a scomparsa e letti a soppalco sono notoriamente le opzioni migliori quando la medesima camera è destinata a più “mini-ospiti”. Infine sebbene possa sembrare un consiglio scontato, si devono evitare il più possibile mobili “pericolosi” ed elementi pieni di spigoli, ai quali si possono comunque applicare le consuete protezioni (dai costi contenuti) in commercio sia online che nei negozi.

Per il resto non rimane che sbizzarrirsi ricordando sempre che riuscire a conciliare il tutto non solo è possibile ma anche stimolante e divertente per gli adulti!



1

designed_by_MyLab3d

Create a website